FINE MOTOR SKILLS DEVELOPMENT WITH PIANO LEARNING

ITA/ENG

Cosa vedi in questo video?
Ti dico cosa ci vedo io.

Vedo un bambino di 7 anni che prova con tutte le sue forze a suonare con il medio e l’indice della mano sinistra.

Sta suonando una delle sue composizioni e questa nello specifico è dedicata a James Bond e alla sparatoria contro la sua Aston Martin 🙂

T. ha ricevuto il giocattolo dell’auto di James Bond per Natale e oggi in classe mi ha mostrato il suo nuovo brano.

Fa sol la bemolle(x2)
Fa sol si bemolle (x2) / Cluster per la sparatoria

– io ho solo aggiunto alcuni accordi per creare un’atmosfera più completa –

T. soffre del Disturbo della processazione sensoriale che gli crea difficoltà nella psicomotricità fine (le dita delle mani) e nella coordinazione, tra tutte le altre cose.

In questo preciso momento T. stava suonando con DUE dita della mano sinistra (per la prima volta in un’anno e mezzo di musica) invece che alternare semplicemente l’indice della destra e l’indice della sinistra.

Lavorare con più dita gli ha permesso di essere più preciso e suonare correttamente il si bemolle.
Prima non riusciva a prendere bene la nota e stava iniziando ad arrabbiarsi.

Suonare il pianoforte e comporre canzoni (songwriting) corso-pianoforte-bambinilo stanno aiutando a sviluppare l’uso di tutte le dita.

Come definiresti l’uso della mia voce mentre T. suona? 
Pensi che lo stia spingendo?

Sì, forse sì.

Sto dicendo a T. cosa fare in ogni istante ma questo tipo di approccio a volte può aiutare i bambini a raggiungere il compito prefisso: si godono il processo perché si sentono supportati.

Come musicoterapeuta / educatrice musicale devo essere attenta a scegliere questo tipo di guida e devo essere sicura che sia il momento giusto per spingere il paziente / studente aldilà della sua zona di comfort.
L’essere flessibili e sempre in ascolto mi aiutano in questo processo.

T. ha davvero apprezzato questo progresso! Ha premuto il pulsante per registrare il brano, per essere sicuro di non perdere la sua nuova composizione e sono sicura che la prossima volta questa sarà la prima canzone che suoneremo.


What do you see in this video?
I’ll tell you what I see.

I see a 7-year-old boy trying with all his strength to play with the middle and the index fingers of his left hand.

He is playing one of his compositions and this one is specifically dedicated to James Bond and the shooting to his Aston Martin 🙂

T. received the James Bond car toy for Christmas and today in the classroom he showed me his new song.

Fa sol la flat (x2)
Fa sol si flat (x2) / Cluster for the shooting

– I have ionly added some chords to create a more complete atmosphere –

T. suffers from the Sensory Processing Disorder which creates difficulties in fine motor skills (the fingers of the hands) and in coordination, among all other things.

At this precise moment T. was playing with TWO fingers of his left hand (for the first time in a year and a half of music) instead of simply alternating the index of the right and the index of the left.

Working with more fingers allowed him to be more precise and to play the SI flat correctly.
Before he could not take the note well and was starting to get angry.

Playing the piano and composing songs (songwriting) corso-pianoforte-bambiniare helping him to develop the use of all his fingers.

How would you define the use of my voice while T. plays?
Do you think I’m pushing him?

Yes, I am.

I’m telling T. what to do in every instant but this kind of approach can sometimes help the children to reach the prefix task: they enjoy the process because they feel supported.

As a music therapist / educator I must be careful to choose this type of guide and I must be sure that it is the right time to push the patient / student beyond his comfort zone.
Being flexible and always listening helps me in this process.

T. really appreciated this progress! He pressed the button to record the song, to be sure not to lose his new composition and I’m sure that next time this will be the first song we will play.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

WordPress.com.

Up ↑

%d bloggers like this: